Route Estiva 2021

Sabato 7 agosto ’21 il clan di Caravaggio si è ritrovato a Quindicina, una frazione di Pizzino, pronti a iniziare la Route estiva. Carichi di pesanti zaini, voglia di camminare e mettersi alla prova si sono avviati al giro delle Orobie Occidentali.

La prima tappa si conclude al rifugio Cazzaniga, dove ad accoglierli c’è la pioggia e forte vento che piega le tende e li costringe a trovare un riparo alternativo per la notte. Nonostante la disavventura, la mattina dopo sono ripartiti alla volta del Rif. Grassi, dove sono riusciti a piantare le tende e a riprendersi dalla pioggia della sera precedente. Il terzo giorno sono partiti con l’obiettivo di arrivare al Benigni, ma fermati da un passaggio troppo esposto e pericoloso per farlo con gli zaini, sono stati costretti a deviare verso il rifugio FALC, dove hanno dovuto riorganizzare il percorso dei giorni successivi. Così, con la consapevolezza che li aspettavano due lunghe giornate di cammino, sono partiti con direzione rifugio San Marco, e il giorno successivo il Dordona, dove sfiniti si sono concessi una cena a base di deliziosi pizzoccheri. Il sesto giorno si sono diretti verso il rifugio Calvi, e come ultima tappa hanno raggiunto i laghi Gemelli. Qui, arrivati presto, hanno potuto dedicarsi a diverse attività, tra cui anche un meritato bagno rigenerante. Sabato 14 agosto sono tornati, salutandosi alla stazione di Treviglio.

È stata un’esperienza formativa, e seppure molto faticosa e impegnativa, è un’avventura che ha permesso ai ragazzi di vedere panorami mozzafiato, divertirsi in compagnia, maturare, e provare una grande soddisfazione, orgogliosi di sé stessi e dei propri compagni di strada.

Guarda le foto della Route