Campo Invernale E/G

Il campo invernale dei reparti Sorriso e Sta Pront si è svolto anche quest’anno con grande entusiasmo, nei primissimi giorni del nuovo anno ci siamo recati a Bagolino (BS), a pochi tornanti dal passo Maniva e con grande fortuna abbiamo trovato molta neve. Il tema del campo ha permesso a guide ed esploratori di sfidare il freddo, mettere alla prova le loro competenze e lanciarsi in attività e giochi. I ragazzi sono stati impavidi esploratori della fredda Alaska, hanno abitato per quattro giorni in un villaggio inuit dal sapore retrò che li ha

coinvolti in una spedizione di incontrovertibile importanza: percorrere centinaia di km senza mezzi a motore per recuperare il vaccino contro la difterite, affinché coloro che erano stati colpiti dall’epidemia potessero guarire. Naturalmente hanno portato a termine la missione,

nonostante la gravi difficoltà dovute alla natura selvaggia e alla perfidia di altri esploratori che tentavano di sabotarli, salvando moltissimi abitanti del villaggio. Abbiamo riscoperto insieme la bellezza e l’importanza del nostro legame con la natura, di cui siamo parte.  Non sono mancati i momenti di preghiera insieme durante vari momenti della giornata, che ci hanno aiutato a riflettere sulle nostre azioni e sui nostri pensieri. Infine, alcuni tra esploratori e guide del primo anno hanno scelto di pronunciare le loro promesse in una bella radura innevata e circondata dal bosco, entrando ufficialmente a far parte dei nostri reparti. Buona caccia!